Il progetto L’Albero dai mille colori (gestito insieme a Uvi), volto a integrare bimbi stranieri
di famiglie disagiate privi di scuola materna, l’anno scorso ha visto l’apertura di due nuovi Spazi, uno presso la scuola elementare in Via Paravia e un altro presso via Russo.

In totale abbiamo formato tre classi di circa venti bimbi ciascuno. Alla fine dell’anno scolastico i “nostri” bambini sono entrati alla materna (grazie al supporto in fase di iscrizione) o all’elementare con un italiano certamente più sicuro e con una bella esperienza di comunità.

         

In autunno è partito anche il nuovo progetto Aspettando la scuola… in Via Varesina 66, uno Spazio Bimbi che tre volte alla settimana offre supporto alle famiglie in difficoltà.
Questo grazie alla collaborazione con Mas che ha ottenuto in concessione gratuita tramite Bando un edificio sottratto alla mafia.

Questi progetti hanno richiesto una raccolta fondi necessaria a coprire le spese di gestione (stipendi educatori/mediatori, pulizie, assicurazioni ecc.), giochi, libri e la selezione e formazione dei volontari che supportano ogni educatrice.

Ogni Spazio è costato circa 14.000 euro per anno scolastico e impegnato una ventinadi volontari.